Le pompe oleodinamiche a palette

Le pompe oleodinamiche a palette

Le pompe oleodinamiche generalmente utilizzate nei processi industriali sono costituite da pompe ad ingranaggi, a palette e a pistoni che possono essere assiali, radiali o in linea. Le pompe oleodinamiche a palette trovano il loro principale utilizzo nel settore industriale della pressocolata e della lavorazione della plastica e sono impiegate nella maggior parte delle presse per stampaggio ad iniezione e nelle macchine per la pressofusione. Le pompe oleodinamiche a palette operano con pulsazioni di portata molto basse, per esempio possono lavorare con portate costanti. Inoltre le pompe a palette emettono un basso livello di rumorosità anche a velocità elevate.

Le caratteristiche principali della pompa a palette basse pulsazioni del flusso, livelli di rumorosità molto bassi, ampia gamma di velocità e di viscosità. La tendenza verso la progettazione di sistemi funzionanti con portate variabili obbliga i produttori di pompe nate per l’impiego a velocità costante ad adattare i propri prodotti al funzionamento a velocità variabile. In futuro si potrà contare su un’offerta ampliata di forme costruttive sul mercato, ma già oggi, come ulteriore opzione oltre alle varianti che si sono affermate, è disponibile la pompa a palette ottimizzata per operare a velocità variabili.

E’ più silenziosa rispetto ad una pompa a pistoni ed è più semplice da realizzare. La pompa a palette ha un’efficienza volumetrica ed una silenziosità paragonabile a quelle di una pompa ad ingranaggi interni e, funzionando a medie pressioni senza una portata in mandata, con quasi gli stessi tempi di mantenimento della pressione. Va ricordato che i tempi di mantenimento della pressione di tutte le pompe oleodinamche a portata costante non risultano già nella pratica delle restrizioni in quanto devono comunque compensare i trafilamenti del sistema. La pompa a palette è l’unica pompa che può essere montata direttamente sull’albero del motore elettrico, cosa che rende questa soluzione integrata così eccezionalmente compatta e robusta. 

Se vuoi scoprire maggiori informazioni sulle pompe oleodinamiche vai quì: http://www.fiaroleodinamica.it/componenti-oleodinamici/pompe-oleodinamiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *