Cartomanzia: tutto quello che forse ancora non conosci

Cartomanzia: tutto quello che forse ancora non conosci

La parola cartomanzia, etimologicamente, è composta da due termini: carta e manteìa.  Quest’ultima parola significa divinazione. Quindi, cartomanzia amore vuol dire divinare, l’indovinare, il predire il futuro amoroso e sentimentale attraverso la lettura delle carte. Leggere le carte significa decifrare un linguaggio segreto, conosciuto da pochi. È proprio qui che entra in ballo la figura del cartomante, ovvero colui che fa da interprete tra il linguaggio delle carte e l’inconscio del consultante al fine di associare a ciascuna lama il giusto significato, in quella determinata situazione, e fornire a chi a di fronte risposte attendibili alle proprie domande.

Non si tratta però di uno strumento da utilizzarsi per risolvere i problemi in famiglia o in amore, curare malattie o avere certezze su presente e futuro, quanto piuttosto di una sorta di aiuto per individuare e risolvere eventuali dubbi o affrontare quelle paure che possono farsi strada lungo il cammino della vostra vita. La stesura delle carte cambia a seconda dei metodi di divinazione applicati, e anche la loro interpretazione varia in funzione delle domande che vengono poste dai consultanti. Non solo: una stessa carta può avere significati differenti a seconda che sia estratta dritta o a rovescio e in base alle carte con cui si combina.

È compito del cartomante anche individuare il metodo di lettura delle carte migliore, in base alla situazione ed alle problematiche del consultante, per fornire risposte quanto più veritiere e precise alle domande che gli vengono poste. Le carte sono in grado di offrire indicazioni, intuizioni sulla propria persona e predizione di quello che potrebbe essere il futuro ma, ovviamente, non sono una scienza esatta ed è necessario esserne sempre consapevoli. Richiedere un consulto deve essere considerato più che altro un sostegno, un’eventuale risposta alle nostre domande, nulla di più. Come ogni tipo di lavoro, anche per quanto riguarda quello del cartomante, alla base deve esserci sicuramente della serietà, in quanto lavora proprio come tutti i bravi professionisti, e quindi in virtù di questo, il suo lavoro esige rispetto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *