Finalmente una modalità che consente di snellire alcune procedure giudiziarie, ovvero la negoziazione civile, chiamata anche negoziazione assistita. Ma di che cosa si tratta nello specifico? Tale negoziazione assistita è un istituto per la risoluzione alternativa delle controversie. Viene rappresentata da un contratto con il quale le parti si impegnano formalmente a risolvere le controversi in corso in modalità bonaria, mediante l’assistenza di avvocati. Lo scopo è di poter ridurre la mole di processi civili nelle aule dei tribunali, e consentire alle parti interessate di poter arrivare alla definizione più rapida, economica e efficace, di controversie generalmente costituite da elementi di complessità o di controvaloreLeggi altro →